agopuntura

Che cos'è l'agopuntura

L’agopuntura è una metodica terapeutica appartenente alla medicina tradizionale cinese nata circa 6000 anni fa.
Si tratta di una tecnica indolore che ha un impiego diffuso in Occidente ed in Italia nel trattamento delle sindromi dolorose dell’apparato muscolo-scheletrico, rappresentando un’ottima integrazione con il trattamento farmacologico o riabilitativo tradizionale.

Quali sono le patologie trattate?

L’agopuntura è particolarmente efficace per i pazienti che soffrono di cervicalgia, cervicobrachialgia, lombalgia, lombosciatalgia, tendinite, epicondilite, gonartrosi, coxartrosi, sindrome del tunnel carpale, contrattura muscolare, fibromialgia, periartrite scapolo omerale, cefalea muscolo-tensiva ed emicrania.

 

Come si svolge il trattamento

Il trattamento con agopuntura prevede alcune sedute della durata di circa 20-30 minuti ciascuna in cui vengono infissi in determinati punti del corpo aghi sterili e monouso che non contengono alcun farmaco. Non ci sono controindicazioni né interazioni con farmaci assunti dal paziente. L’unica controindicazione al trattamento è lo stato di gravidanza. Le sedute hanno cadenza settimanale per un totale di 4-5 trattamenti. Nei casi di patologie croniche è opportuno eseguire una seduta al mese di mantenimento.

Share by: